Il mal di schiena accomuna moltissime persone, milioni in realtà, che ogni sera arrivano a casa con la schiena a pezzi. Se anche tu ti ritrovi in questa condizione, combatti il mal di schiena in questo modo.

La ginnastica posturale

Tanto per iniziare, la maggior parte delle persone che ha mal di schiena si ritrova in queste condizioni perché durante il giorno assume una posizione scorretta e sbagliata. La schiena fa male perché si distribuisce il peso in modo errato sulla colonna. Che si sta seduti o si alzino dei pesi, occorre farlo nel modo giusto. Per imparare a distribuire bene il peso, la ginnastica posturale della scuola di danza Milano è il punto di partenza. Insegna come assumere la giusta postura, evitando il dolore. Oltre alla ginnastica posturale, prova anche il pilates alla scuola di danza Milano, lo yoga e lo stretching che sono altrettanto valide. Il movimento è fondamentale per alleviare il mal di schiena; potenziando i muscoli addominali e dorsali, il dolore si attenua perché la fasce muscolari rispondono meglio alle sollecitazioni.

Il calore

Il calore è un vero toccasana per le fasce muscolari contratte e tese. Il calore riesce a penetrare in profondità e alleviare la sensazione di dolore. Ci sono tanti modi per sfruttare questo principio: alcuni usano la semplice borsa dell’acqua calda, altri il cuscino riempito con i noccioli delle ciliegie che rilasciano il calore con il tempo. Le fasce riscaldanti sono perfette per essere indossate tutto il giro al di sotto dei vestiti senza dover soffrire il mal di schiena. Doccia calda e bagno rilassante sono altrettanto validi.

Le creme con principi naturali

Quando il dolore è forte ma non vuoi ricorrere ai farmaci antidolorifici, prova lozioni e creme a base di principi naturali. Tra i migliori, trovi l’artiglio del diavolo e l’arnica di montagna che alleviano il dolore. Possono essere un prezioso aiuto che ti aiutano in quelle sere in cui torni a casa con la schiena davvero a pezzi come se avessi trasportato pietre tutto il giorno.

Di Grey