È di vitale importanza sapere quali sono i principali insetti infestanti perché solo conoscendo con chi si ha a che fare, è possibile mettere in atto adeguate misure di allontanamento e disinfestazione.

1.     Le zanzare

La lista degli insetti infestanti più fastidio non poteva che iniziare dalle zanzare che stanno diventando un vero problema. Di anno in anno, cresce il numero di zanzare, costringendo a contromisure come le zanzariere alle finestre che permettono di tenerle fuori dal perimetro domestico. Sono insetti che si nutrono di sangue, producendo delle punture gonfie, arrossate e pruriginose. Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.riparazionezanzarieremilano.it

2.     Le mosche

Potrebbe sembrare una cosa da niente avere una mosca che ronza per casa ma non è così. Sono insetti più pericolosi di quanto si possa pensare perché sulle loro zampe trasportano un mucchio di batteri. Dopo essersi posate su immondizie o addirittura escrementi, le mosche si posano sul cibo pronto per andare in tavola, liberando batteri potenzialmente pericolosi.

3.     Le vespe

Ben diverse dalle api, le vespe sono imenotteri con colori ben distinti e una vite molto stretta. Sono predatori e carnivori perciò cacciano altri insetti, senza disdegnare un bel pin nic all’aperto che è rovinato dopo il loro arrivo. Inoltre, sanno non essere fastidiose perché hanno la cattiva abitudine di fare il loro nido vicino alle case, addirittura nei cassonetti dove si avvolgono le tapparelle. Non si fanno problemi a pungere e sono molto aggressive.

4.     Gli scarafaggi

Difficili da individuare perché si muovono di notte, gli scarafaggi amano lo sporco, l’unto, gli ambienti umidi e caldi. Sono alla costante ricerca di cibo e si nascondono soprattutto in cucina, dietro a mobili e sotto al frigorifero; escono allo scoperto solo di notte e si rendono responsabili della contaminazione alimentare.

5.     Le formiche

Proprio come capita nel caso delle mosche, le formiche potrebbero sembrare innocue ma in realtà non lo sono. Chi avvista anche solo una piccola formica girare per casa, la allontani subito perché potrebbe arrivare un protone. Meglio controllare per bene la presenza di vie di ingresso come crepe e infissi mal messi onde evitare ogni rischio.

Di Grey