In estate quando la colonnina di mercurio sale, è normale far ricorso al condizionatore d’aria che produce aria fredda e grado di mitigare la temperatura fino a renderla più piacevole e gradevole. Tuttavia, questo elettrodomestico consuma molta energia elettrica e quindi fa alzare la bolletta che arriva a fine mese. Oggi vediamo insieme alcuni suggerimenti e semplici consigli pensate proprio per evitare consumi eccessivi senza dover comunque rinunciare al condizionatore d’aria.

Schermare la luce del sole

È importante schermare la luce del sole per ridurre i consumi del condizionatore e, di conseguenza, la bolletta energetica. Oltre a preoccuparsi durante la fase di installazione condizionatori Roma è necessario domandarsi come ottimizzarlo durante l’uso. Per fortuna, è piuttosto facile farlo poiché è sufficiente abbassare gli avvolgibili, chiudere gli scuri oppure tirare le tende, a patto che siano realizzate in un tessuto pesante e molto coprente. In questo modo, si impedisce alla luce del sole che porta con sé calore e che fa alzare la temperatura interna di entrare nel perimetro domestico.

Serrare le finestre

Oltre a tirare le tende, bisognerebbe serrare le finestre per evitare che il condizionatore d’aria installato consumi troppo. Ancora molte persone hanno la cattiva abitudine di tenere aperte le finestre anche quando il condizionatore è attivo ma si tratta di un grave errore perché entra aria calda dall’esterno che costringe il condizionatore a rimanere acceso per più tempo. Sarebbe da evitare anche l’apertura superiore vasistas per lo stesso motivo.

Preferire la modalità deumidificatore

Tante volte, infine, si soffre il caldo non tanto per la temperatura in sé, ma piuttosto per colpa dell’alto tasso di umidità. Per tale motivo, il condizionatore d’aria andrebbe impostato sulla funzione deumidificatore che rimuove l’umidità presente nell’aria. Si tratta di una validissima modalità che aiuta anche a ridurre i consumi energetici di uno degli elettrodomestici maggiormente energivori presente in casa. Lo stesso si può dire della modalità ventola che può essere attivata per far circolare meglio l’aria dopo aver usato il condizionatore anche per poco tempo.

Di Grey